Authentication - Register

Complete the form below to create your account

This will be your public name in the community
We need this to keep you informed about your account

Mandatory data for replying to your request.

Why you'll love MyOlympus

All members get access to exclusive benefits:

  • Member community
  • Register products
  • Extended warranty
  • Monthly newsletter

Perché sono con OM SYSTEM di Jo Stenersen

Prima di passare a OM SYSTEM, per tre anni ho utilizzato un'altra marca che montava un sensore crop nelle sue fotocamere e, prima di questa, ho utilizzato un sistema in formato 35mm per dieci anni come fotografo professionista di natura e di esterni. Mentre i sistemi a sensore ridotti si sono evoluti molto nel corso degli anni per quanto riguarda le ISO elevate e la gamma dinamica, rendendoli ora pienamente idonei alla fotografia naturalistica professionale, la marca che utilizzava non offriva un autofocus ottimale e la selezione di teleobiettivi di cui avevo bisogno. Mi sono reso conto che il sistema OM SYSTEM offriva alcune innovazioni impressionanti, così ho fatto alcune ricerche online e ho scoperto che fotografi altamente qualificati come Kai Jensen, Jari Peltomäki e Brooke Bartleson utilizzavano questa attrezzatura con risultati incredibili in condizioni simili a quelle in cui lavoravo di solito.

E-M1 Mark III • M.Zuiko 12-200mm F3.5-6.3 • 42mm • 1/160sec • F5.4 • ISO320

L'insoddisfazione per l'attrezzatura che utilizzavo in precedenza, unita all'apparente mancanza di interesse dei produttori per la fotografia naturalistica genuina, era demotivante. Dato che la maggior parte dei loro contenuti era realizzata in parchi e zoo, era difficile relazionarsi con loro, così ho deciso di testare altre marche per vedere se riuscivo a trovare qualcosa che mi motivasse e che rispondesse meglio alle mie esigenze. Volevo mantenere un sistema compatto ma potente, quindi OM SYSTEM era in cima alla mia lista, e presto ho scoperto che punta molto sulla fotografia naturalistica e della fauna selvatica. Più cose scoprivo e più mi convincevo che questo poteva essere il sistema che faceva per me. Ho iniziato a testare l'OM-D E-M1 Mark III e una selezione di obiettivi M.Zuiko PRO e sono rimasto sinceramente stupito dalla prima impressione. Le mie speranze e aspettative erano alte, ma sono stato comunque colpito da quanto fosse straordinaria! Dopo pochi giorni di test, ho capito che questo sistema aveva tutto quello che desideravo e anche di più!

La prima caratteristica che ha attirato la mia attenzione è stata la velocità e l'affidabilità dell'autofocus. Quando ho aperto i file sul mio computer, sono rimasto impressionato dalla nitidezza e dopo aver caricato alcune immagini scattate a ISO elevate in Lightroom, ho tirato un sospiro di sollievo. Naturalmente c'era un leggero rumore a ISO più elevate come 6.400 e 12.800, ma era molto sottile, con dettagli molto ben conservati e un disturbo del colore quasi inesistente. La robusta qualità strutturale e la tenuta stagna sono state un fattore estremamente attraente anche per me, che vivo in Norvegia, e funzioni come AF Cielo Stellato e Composita Live sono davvero incredibili! Queste tecnologie hanno riportato la gioia in aree in cui non mi sentivo ispirato da molto tempo e rendono estremamente facile immortalare le scene notturne con una messa a fuoco perfetta delle stelle e senza riflessi sovraesposti, indipendentemente dal tempo di scatto utilizzato. Sono anche un grande fan del filtro ND integrato quando fotografo l'acqua in movimento. È così comodo da usare e produce risultati eccellenti. La tecnologia in queste fotocamere è semplicemente incredibile e mi aiuta a semplificare notevolmente il mio flusso di lavoro.

Giro video e sia l'OM-D E-M1 Mark III che l'E-M1X sono dotate di autofocus, che rende le mie riprese in stile "mordi e fuggi" molto meno impegnative poiché la messa a fuoco funziona senza alcun problema. Inoltre, non ho più bisogno del pesante gimbal grazie all'eccellente stabilizzazione dell'immagine, mentre i file LOG sono davvero facili da elaborare. In pochi mesi, sento davvero di aver trovato l'abbinamento perfetto per me, ed è bello lavorare con un marchio che mi aiuterà a diventare un fotografo ancora migliore e più creativo.

Si sa che immortalare la fauna selvatica può essere molto imprevedibile e, a volte, impegnativo. La funzione di rilevamento degli uccelli con l'eye focus è davvero unica. Sono stupito da quanto bene funzioni e mi ha già aiutato molte volte a realizzare scatti che probabilmente avrei perso. Il bello è che funziona anche con gli animali piccoli come gli scoiattoli e i tassi! Aspetti per ore che un animale o un uccello si muova e, quando improvvisamente lo fa, sei troppo lento a premere il pulsante di scatto, e tutto ciò che ottieni è la foto di una coda, nella migliore delle ipotesi! Con Pro Capture, questo non è più un problema; ecco perché è diventata una delle funzionalità che più apprezzo di questo dispositivo.

I tassi sono uno dei miei soggetti preferiti da fotografare, li adoro! Dietro casa mia ho costruito un rifugio fotografico dove una famiglia di tassi si presenta ogni notte. Avevo quasi tutte le foto immaginabili di loro tranne una: un ritratto nitido e molto ravvicinato di un tasso che guarda nella macchina fotografica a tarda notte. Una sera avevo la macchina fotografica pronta, ma non si è visto nessun tasso. È diventato sempre più buio e poi improvvisamente la femmina e i suoi tre cuccioli si sono presentati, ma la luce era davvero scarsa. Ho dovuto impostare la mia E-M1X a 12.800 ISO con una velocità dell'otturatore di 1/80s. Si tratta di un tempo di scatto impegnativo quando si scatta a 400mm, anche con l'M.Zuiko 150-400mm F4.5 PRO. Alla fine, uno dei tassi si è fatto avanti, ha alzato la testa e ho incontrato i suoi occhi attraverso il mirino. Ho dovuto sollevare la mia fotocamera e scattare a mano libera per ottenere la composizione che volevo. La messa a fuoco si è bloccata all'istante e ho premuto l'otturatore. Ho incrociato le dita, sperando che questo fosse lo scatto che stavo cercando. Ed è stato grazie alla stabilizzazione dell'immagine che la foto è risultata nitida! Dopo aver abbassato il livello di rumore in Topaz DeNoise, sono stato sollevato nel vedere che lo scatto era nitido e senza rumore. Ero davvero felice!

Exif: OM-D E-M1X, M.Zuiko 150-400mm F.4.5 PRO, F4.5, 1/80s, ISO12.800

Quando fotografo la fauna selvatica, cerco di ritrarre l'animale come un individuo, mostrando un assaggio della sua personalità e delle sue caratteristiche. Il mio consiglio per chi vuole uscire a fotografare la natura e la fauna selvatica è di controllare sempre che tutte le batterie siano completamente cariche e pronte e di avere abbastanza schede di memoria. Inoltre, non bisogna dimenticare di portare un buon panno per le lenti. Considerate sempre di dover passare più tempo sul campo di quanto vi aspettiate, perché lo stress e la mancanza di tempo non vi aiuteranno mai a realizzare delle immagini ottimali. Portate con voi una bottiglia d'acqua in più e una barretta di cioccolato per mantenervi idratati e preservare le energie. Infine, non fatevi cogliere impreparati: tenete la macchina fotografica a portata di mano in ogni momento e controllate sempre le impostazioni, così, se la luce cambia, non dovrete perdere tempo quando si presenta un'opportunità. Tutto può succedere velocemente e potreste perdere uno scatto cercando di impostare i giusti valori di esposizione. Io preferisco scattare da un angolo basso. In questo modo, ottengo più profondità e una bella inquadratura del soggetto con la vegetazione sfocata in primo piano. Scattare allo stesso livello degli occhi del soggetto è un modo semplice per rendere le immagini ancora più belle.

Combinazioni di fotocamera e obiettivo ideali:

  • Fotografia naturalistica: OM-D E-M1X + M.Zuiko 150-400mm F4.5 TC 1.25x IS PRO.
  • Fotografia ornitologica: OM-D E-M1X + M.Zuiko 300mm F4 PRO + MC-14 o MC20.
  • Fotografia macro all'aperto: OM-D E-M1 Mark III + M.Zuiko 60mm F2.8 Macro.
  • Fotografia di paesaggi: OM-D E-M1 Mark III + M.Zuiko 8-25mm F4 PRO.

Prodotti in evidenza:


About the author

Related Tags

Comments

  • Prime impressioni sul moltiplicatore di focale M.Zuiko Digital 2x MC-20

    Se due anni fa mi avessero chiesto se fossi interessato a utilizzare un moltiplicatore di focale 2x, la risposta sarebbe stata un categorico "no". Avevo avuto alcune esperienze negative quando utilizzavo il mio vecchio sistema reflex digitale, ottenendo una scarsa qualità dell'immagine e una messa a fuoco automatica inaffidabile. Quando mi hanno chiesto di provare il nuovo moltiplicatore di focale Olympus M.Zuiko Digital...
    M.Zuiko Digital ED 40-150 F2.8
  • Pro Capture: "Ritorno al futuro"

    Una benedizione per la fotografia d'azione, uno strumento che rende molto più serena e precisa la fotografia ad altissima velocità oppure semplicemente un'eccellente funzione che è letteralmente in anticipo sui tempi!
    E-M1 Mark II
  • OM-D Webcam Beta di Olympus

    Adesso potrai usare la tua fotocamera OM-D come webcam per dirette streaming. Per connetterti con i tuoi cari o per collaborare con i colleghi in smart working, le dirette video in streaming sono oggi più importanti che mai. Siamo davvero entusiasti di presentare il software OM-D Webcam Beta di Olympus! Questa versione beta del software è gratuita e consente di utilizzare le fotocamere OM-D scelte in combinazione con...
    Firmware update