Authentication - Register

Complete the form below to create your account

This will be your public name in the community
We need this to keep you informed about your account

Mandatory data for replying to your request.

Why you'll love MyOlympus

All members get access to exclusive benefits:

  • Member community
  • Register products
  • Extended warranty
  • Monthly newsletter

Pro Capture: "Ritorno al futuro"

Una benedizione per la fotografia d'azione, uno strumento che rende molto più serena e precisa la fotografia ad altissima velocità oppure semplicemente un'eccellente funzione che è letteralmente in anticipo sui tempi!

Questi pensieri, e nessun altro, continuano ad attraversare la mia mente quando scatto fotografie come si faceva ai "vecchi tempi". In quanto fotografo naturalista, per me sono finiti i tempi di affidarmi solo alla mia capacità di reazione e al fattore "fortuna". Così come lo sono l'estrema tensione o la frustrazione di aver mancato lo scatto della vita per un centesimo o un decimo di secondo di ritardo nel premere il pulsante di scatto.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/2500s • ISO 500

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/4000s • ISO 500

Al momento, sembra che fotografando io abbia un tasso di successo elevatissimo nella fotografia d'azione. Grazie a una "raffica" di 60 foto al secondo in modalità Pro Capture, in pratica posso contare su un numero maggiore di foto rispetto a quanto avrei potuto fare in passato o con altri produttori di macchine fotografiche. E tutto d'un tratto, sono in grado di immortalare il tipo di scene che sarebbe stato praticamente impossibile immortalare in precedenza.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/12800s • ISO 1600

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/2500s • ISO 1000

Grazie al fattore di crop 2x, sulla OM-D E-M1 Mark II, o sulla nuovissima OM-D E-M1X si ha a disposizione una lunghezza focale equivalente a quella di un obiettivo 600 mm per il formato 35 mm con l'M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO, che nel mirino risulta distante dal formato pieno.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/2500s • ISO 1000

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/800s • ISO 1600

Non solo il sistema risulterà più "gestibile e maneggevole" rispetto a combinazioni simili di altri produttori grazie alle sue dimensioni e al suo design, ma è anche probabile che sarà possibile utilizzare il sistema senza un treppiede grazie all'eccellente sistema di stabilizzazione su 5 assi della fotocamera menzionata sopra. Per lo meno, questa è stata la mia esperienza utilizzando l'M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/2500s • ISO 800

Torniamo alla fotografia naturalistica di cui mi occupo io, caratterizzata in particolare dalla fotografia di uccelli. Gli uccelli spesso hanno l'abitudine di atterrare e spiccare il volo sempre dagli stessi rami o da altri posatoi.

In questi casi, ad esempio, la modalità Pro Capture è un vantaggio. Senza la funzione Pro Capture, probabilmente avrei ancora una volta mancato la tanto anelata foto di un uccello che spicca il volo. Ora invece mi è concessa la possibilità di scegliere la sequenza di decollo perfetta tra un gran numero di scatti.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/1600s • ISO 1250

La lingua di un picchio nel momento in cui guizza; un verdone che spicca il volo dall'acqua con una scia di gocce che si protende dalle zampe; un'upupa che lancia in aria una larva; o un enorme piccolo di cuculo che riceve il cibo dal suo genitore adottivo in volo a mezz'aria. Se volete la mia opinione, questo è il progetto che sta a cuore a Olympus in combinazione con la funzione Pro Capture: la velocissima raffica fotografica o, secondo me, la miglire stabilizzazione dell'immagine del mercato!

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/320s • ISO 1600

Ciò che è particolarmente interessante per me in quanto fotografo naturalista, è la possibilità di far scattare la fotocamera in maniera assolutamente silenziosa. Grazie a ciò sono stato in grado di arrivare vicinissimo a un timido gatto selvatico e a una volpe nascondendomi sotto la copertura mimetica, senza che notassero minimamente la mia presenza. Le fotocamere reflex digitali presentano un chiaro svantaggio in questo tipo di situazione. Quando non c'è vento e si è così vicini, anche il più silenzioso degli otturatori tuona come una mazza alle orecchie di questi animali selvatici così sensibili.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/160s • ISO 1000

Ribadisco: ottimo lavoro Olympus! Per il futuro, attendo con trepidazione ancor più innovazioni da parte di un produttore di fotocamere che, a differenza di molti altri, non si siede sugli allori.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F6.3 • 1/6400s • ISO 1600

Auguro a tutti i fotografi, qualunque sia il genere fotografico a cui si dedicano, "buona luce" ogni volta e tanto divertimento con il nostro fantastico hobby.

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F5.0 • 1/6400s • ISO 1600

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/500s • ISO 2000

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/1000s • ISO 500

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/4000s • ISO 1600

 OM-D E-M1 Mark II • M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO • F4.0 • 1/160s • ISO 500

Prodotti menzionati:

OM-D E-M1 Mark II
M.Zuiko Digital ED 300mm F4.0 IS PRO

About the author

Related Tags

Comments

Show more comments (0)

More from ‘Wildlife’